Nato per contrastare gli effetti della drammatica emergenza legata al Covid-19. Raccolta fondi, banco alimentare, buoni spesa, intrattenimento e tanto altro.

Nei giorni scorsi anche a Lucera, come in tutta Italia, sono partite numerose iniziative di “generosità spontanea” finalizzate ad aiutare le persone più bisognose. L’enormità del disagio economico e sociale, che giorno dopo giorno si propaga ancor più velocemente del contagio sanitario legato al Covid-19, ha generato però la necessità di strutturare una risposta coordinata ed organizzata.

È nato così il progetto “Sosteniamo Lucera”: un portale che mette in rete tutte le iniziative di solidarietà della città.

«In un momento così delicato, crediamo sia necessario reagire mettendo in circolo energie positive. È vero che siamo tutti esposti al problema, ma è vero anche che tutti siamo una soluzione potenziale. Ognuno di noi rappresenta una risorsa», spiega il comitato promotore dell’iniziativa, che aggiunge: «il portale “Sosteniamo Lucera” sarà il punto di riferimento unico, capace di “misurare” le esigenze e calibrare in modo preciso le risposte, per agire tempestivamente, in maniera coordinata e non disperdere nulla».

Il portale, online a partire dal 10 aprile, comprende le sezioni dedicate alla raccolta fondi, al banco alimentare, ai buoni spesa che gli utenti potranno acquistare e usare al momento della riapertura negli esercizi commerciali aderenti della città. Non mancherà un’area dedicata all’“intrattenimento”, con contenuti ludico/culturali messi a disposizione di chi vorrà donare idee per trascorrere il tempo a casa. Infine la pagina “help” con tutti i recapiti e le info che possono essere utili in questo periodo.

Chi vuole potrà partecipare al progetto donando il proprio tempo e le proprie competenze. Il comitato, infatti, è alla ricerca di volontari per attività di distribuzione beni di prima necessità e di facilitatori per la ricezione telefonica e telematica di istanze da parte della cittadinanza.

Per unirsi alla rete “Sosteniamo Lucera” scrivere a collabora@sosteniamolucera.it.